Il 30% degli impianti è obsoleto: non rientrare in questa percentuale

Incrementa l’efficienza produttiva con apparecchiature di controllo adeguate. Una corretta gestione dell’automazione e della manutenzione consente infatti di abbassare i costi di produzione e di ridurre il rischio di fermi impianto.

Scegli i sensori di livello CAMLogic per prevenire possibili guasti e monitorare i livelli di materiali solidi, liquidi, corrosivi e ad alte temperature. Richiedi informazioni e scopri la soluzione CAMLogic migliore per adeguare il tuo impianto.

Quanto durano gli indicatori di livello CAMLogic?

“Nel 2001 abbiamo installato un indicatore di livello capacitivo CAMLogic sull’impianto di una linea produttiva. È stato sostituito dopo ben 18 anni, sbalorditivo! Ovviamente ci siamo rivolti nuovamente a CAMLogic. Siamo pienamente soddisfatti delle prestazioni e dell’affidabilità che contraddistinguono gli strumenti offerti.” Litokol

“Eseguiamo spesso manutenzioni su impianti di stoccaggio e movimentazione polveri, attività che richiedono la massima efficienza degli strumenti di controllo. E l’indicatore di livello a elica CAMLogic scelto ha lavorato in ciclo continuo per 12 anni. Sicuramente un bel risultato in termini di affidabilità del prodotto.” Prolux

Robusti e resistenti

Gli indicatori di livello CAMLogic sono robusti e resistenti grazie alla carcassa in alluminio e all’albero in acciaio inox. Testati per operare a ritmi continuati, sono garantiti 24 mesi e non necessitano manutenzione straordinaria.

Adattabili e personalizzabili

La gamma CAMLogic offre indicatori di livello con fissaggi, prolunghe e voltaggi personalizzati per rispondere a più esigenze. Facili da installare, si possono integrare con un impianto già esistente e montare in posizione verticale, orizzontale e obliqua. In caso di attacchi speciali e non standard, contattate i tecnici CAMlogic per trovare la migliore soluzione.

Sicuri e certificati ATEX

Gli indicatori di livello CAMLogic sono certificati ATEX presso TÜV ITALIA in accordo alla Direttiva 2014/34/UE in considerazione degli standard per apparecchi elettrici in APE di polveri combustibili.